Che differenza c’è tra dominio e hosting?

Di che si parla:

Sicuramente sai cos’è un sito web ma, se non sei del settore, potresti avere un po’ di confusione su termini più tecnici come “dominio” e “hosting”, soprattutto perché sono due servizi che vengono spesso venduti insieme

In questo articolo chiarirò cos’è un dominio e cos’è un piano hosting per darti le giuste conoscenze se stai chiedendo un preventivo ad una web agency o se vuoi saperne di più per iniziare a creare il tuo sito.

Cos’è il dominio di un sito web

Per semplicità possiamo dire che il dominio è l’indirizzo del tuo sito, ovvero il modo in cui il browser (Chrome, Safari, ecc.) sa dove andare a cercare proprio quel sito web che vuoi visitare.

Come sicuramente saprai, internet è una rete di computer collegati tra loro, ciascuno è identificato con un numero (l’indirizzo IP) ma ricordare un numero è difficile e sullo stesso server potrebbero esserci più siti quindi ciascun sito è identificato con un nome, il dominio appunto.

Ovviamente esistono anche degli elenchi dove vengono registrati tutti i domini per sapere a quale indirizzo IP corrispondono, si chiamano DNS e sono consultati dal tuo browser ogni volta che digiti un indirizzo web.

In sostanza, nel momento in cui hai registrato il dominio del tuo sito, significa che gli hai dato “un indirizzo” all’interno del vasto mondo di internet.

Come registrare un dominio

Il dominio è una cosa differente rispetto all’hosting, di cui parleremo più avanti, e può essere registrato a nome di una persona o di una società.

Ciascun dominio ha anche un’estensione che ne è parte integrante, è utilizzata per indicare uno Stato o una categoria, per es. l’estensione .it indica i domini italiani e il .com indica la categoria commerciale.

Puoi registrare tutti i domini che vuoi e non devi per forza creare un sito per ognuno di essi, l’importante è controllare online che non sia già stato registrato da qualcun altro con l’estensione che hai scelto.

Per poter registrare un dominio devi rivolgerti ad un Registrar, ad un Provider o ad una web agency.

Dopo un anno la tua registrazione scade e, se non la rinnovi, il dominio tornerà ad essere disponibile per essere registrato da qualcun altro.

La scelta del dominio è una scelta strategica

Cos'è un nome dominio

Prima di registrare un dominio conviene fare una riflessione sull’uso che ne farai per poter scegliere al meglio nome ed estensione.

Il costo della maggior parte dei domini è basso, 10-20€/anno, quindi puoi facilmente registrarne più di uno, anche solo per evitare che un tuo concorrente registri il tuo stesso dominio con una estensione diversa.

Se sei un libero professionista o comunque vuoi fare un sito per il tuo personal branding, può essere una buona idea registrare il dominio che corrisponde al tuo nome e cognome

Per un’attività il nome a dominio corrisponderà al nome della tua azienda o del tuo marchio.

Se, invece, il sito tratta un argomento in particolare, una scelta strategica potrebbe essere quella di acquistare un nome a dominio con una parola chiave importante per es. se devi fare un e-commerce di elettrodomestici multimarca potrai scegliere migliorielettrodomestici.it (ho appena controllato ed è anche libero!).

Ovviamente non sarà la sola scelta del dominio a decretare un buon posizionamento del sito (su questo tema ti consiglio la lettura del post di Nicola Patti su come migliorare la SEO del tuo sito) o il successo della tua attività ma conviene investire un po’ di tempo nella ricerca visto che poi i tuoi lettori memorizzeranno questo nome e sarà più difficile cambiarlo.

Cos’è l’hosting

Se il dominio è l’indirizzo della nostra casa sul web, il piano hosting corrisponde ai muri della casa stessa ovvero il servizio che dà un luogo fisico a tutti i file che creano il tuo sito web.

L’hosting può avere costi molto differenti a seconda delle sue caratteristiche e dei servizi aggiuntivi.

Anche questa è una scelta strategica da valutare con attenzione poiché l’hosting può influenzare la velocità del sito e il tempo in cui il sito rimane offline dopo una problematica tecnica.

Fattori importanti da tenere in considerazione per scegliere il piano hosting sono: le risorse del server (CPU, RAM, ecc.), gli strumenti di sicurezza (antivirus, monitoraggio, backup…), la continuità del servizio, la disponibilità del certificato SSL incluso, la tipologia di assistenza ed eventuali servizi aggiuntivi inclusi.

Se il tuo sito ha bisogno di molte risorse o di una configurazione specifica avrai bisogno di un hosting dedicato cioè di un server appositamente configurato per il tuo sito web (con costi più alti)

Posso avere Dominio e hosting gratis?

Al netto di promozioni commerciali che a volte lanciano i provider o le web agency per acquisire clienti e che valgono solo per un periodo limitato (per es. noi offriamo dominio e hosting gratuito per il primo anno a tutti i clienti che ci affidano la creazione del loro sito web), non esiste la possibilità di avere dominio e hosting gratuito per sempre.

Se, e solo SE, vuoi creare un sito per divertimento o piacere personale senza spendere nulla puoi valutare wordpress.com. un servizio di hosting con dominio di secondo livello del tipo miosito.wordpress.com

È un servizio molto limitato che offre la possibilità di creare un sito o un blog velocemente per poter mettere online magari una tesi di laurea, un blog sul tuo hobby preferito o un sito per il tuo matrimonio.

Se però vuoi un sito web professionale devi investire nell’acquisto di un dominio e di un piano hosting, che sono i due tasselli fondamentali per poter iniziare.

In conclusione

Hosting e dominio vengono spesso confusi ma sono due cose completamente diverse, l’hosting è il servizio che il provider ti offre per ospitare i file del tuo sito web in un server collegato a internet, mentre il dominio è l’indirizzo attraverso cui le persone possono trovare il tuo sito.

Se affidi a noi la creazione del tuo sito web ti aiuteremo a scegliere il dominio e  ci occuperemo dell’hosting attraverso i nostri partner selezionati.

Contattaci per avere una consulenza gratuita!

Segui il Blog di Digital Seeds per rimanere in contatto con le novità del digitale!

Trova gli articoli per:

Ultimi Post

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

guida come scrivere blogpost

Ricevi il tuo FERTILIZZANTE per BLOGPOST

Impara come curare al meglio gli articoli del tuo blog, diventa parte della nostra Community di Digital Seeders e comincia a coltivare comunicazione.

Non preoccuparti, potrai disiscriverti in ogni momento. 
Leggi la nostra Privacy Policy :)

Benvenuto nella community dei Semi Digitali!

Ciao Semino, sei dei nostri finalmente!

Il nostro regalo ti arriverà per mail!
Per evitare che la nostra posta finisca nella cartella dello spam, ricordati di salvare l’email scrivi@digital-seeds.it nella tua rubrica.

Vai a controllare la tua casella di posta.. la guida per fertilizzare i tuoi articoli sta arrivando (potrebbe arrivare immediatamente o tra qualche minuto, dipende dal traffico 😁)!

A prestissimo!
Digital Seeds Team